Sirena. Viaggio umoristico nel ventre di Napoli

Sirena. Viaggio umoristico nel ventre di Napoli
Sirena. Viaggio umoristico nel ventre di Napoli di Aurelio Raiola (Homo Scrivens)

«Guida ai luoghi comuni di una città fuori dal comune»

Claudio Graziani torna dopo trent’anni nel suo quartiere natale, Sirena. Un quartiere tipico e genuino di Napoli, un luogo della mente, che non esiste o, forse, esiste troppo. Apparentemente è tornato per una sola ragione: scrivere una guida turistica.

Durante il viaggio, a piedi o a bordo del pittoresco tram L3, sarà accompagnato da due ragazzi, Nino e Ninetta. A ogni fermata si imbatterà in monumenti dimenticati, personaggi di una volta, carte e storie di una Napoli forse non così lontana.

Ricorrendo a vari stili e registri, attraversando diversi generi letterari ed epoche storiche, Aurelio Raiola accompagna il lettore in una discesa nell’oleografia di una Napoli descritta come mai prima: una cartolina dai colori opachi ma ancora vivissimi, percorsa da una tarantella antica eppur nuova, vissuta da donne e uomini di carne e cartone, fantasmi dalla normale eccezionalità.

Perché niente, a Sirena, è esattamente quel che sembra.

La Sirena la puoi trovare in tutte le librerie d’Italia, anche su ordinazione.

Ma se il libraio è pigro puoi ordinarla direttamente sul sito della casa editrice:

Homo ScrivensSirena. Viaggio umoristico nel ventre di Napoli
di Aurelio Raiola

Aiuta la piccola editoria, compralo su Homo Scrivens!

oppure su Amazon:

http://www.amazon.it/Sirena-Viaggio-umoristico-ventre-Napoli/dp/8897905587/

 

o su ibs: acquista Sirena su ibs.it

3 thoughts on “Sirena. Viaggio umoristico nel ventre di Napoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...