200 lire

Dieci anni, cresciuto a Tiramolla, nonna Abelarda, Geppo e, poi, Topolino, siedo sulla sabbia nera a leggere Thor e i Vendicatori, un “giornaletto” prestato da chissà chi. Siedo rapito dai tratti e dai colori, ma soprattutto dalla storia, un vecchio dottore storpio sulla Terra che diventa il dio del tuono su Asgard. Fierezza, nobiltà, sacrificio, in una parola: l’avventura. E ora, come faccio senza?
Corre in soccorso mia nonna Anna e nel pomeriggio, le 200 lire in tasca, vado da Gerardo ‘o giurnalaio (mitico anche lui, forse anche più di Thor, un essere mezzo uomo e mezza edicola, ma è un’altra storia) e lo trovo, il giornaletto di Thor e i Vendicatori. Ma sono un ragazzino educato, esito, aspetto che mi si rivolga la parola, e un ragazzo più grande arriva, prende il fumetto, dà le 200 lire a Gerardo e via. Resto a bocca asciutta, ma un bravo edicolante sa cosa fare: Gerardo si gira di lato, scruta, sceglie e mi mette sotto al naso il numero 7 di Capitan America. Capitan America n.7Un eroe vero, un uomo e non un dio, senza (quasi) superpoteri e con una dirittura morale che lèvati. Torno a casa e nasce una passione, un appuntamento ogni quindici giorni con l’avventura della Casa delle idee (sì, gli americani se la tirano sempre un po’). Un appuntamento durato 110 numeri, compresi i primi 6 sempre acquistati con i soldi di nonna Anna.
Ho sempre letto molto, libri e fumetti. Comprati, a sbafo, in prestito, di stramacchio. Tex, Zagor e Mister No da Carmine ed Enrico, Diabolik e Jolanda da zio Pasquale, Monello e Intrepido non ricordo da chi. E poi tanta altra roba, Eureka, Linus, Alan Ford. l’amore per le bande dessinée francesi. E poi la satira, Cane Caldo, I quaderni del Sale, il Male, Tango, Cuore.
Quanta giovinezza, quanta cultura è passata da quei tratti e da quelle battute.
Ora di fumetti non ne leggo più, e non so perché. Ma è stato bello ricordarli, grazie Marco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.